L’ampissima diffusione della Scatola Nera in Italia rappresenta una storia di successo tanto da fare del nostro Paese il leader nel Vecchio Continente. Le principali Assicurazioni italiane hanno da tempo sviluppato questa tecnologia, e ora anche quelle più piccole, così come gli altri paesi, ci stanno arrivando anche attraverso soluzioni diverse dal passato.

“In questo scenario in Viasat – afferma Paolo Ravicchio, Chief of BU Insurtech, in una intervista rilasciata durante la seconda sessione del Salotto Digitale del Magazine Guida alla Sicurezza 2021/22 di Viasat Group – stiamo aprendo una nuova fase della telematica applicata al settore assicurativo, in cui il focus si sta spostando dalle funzioni di mero monitoraggio e controllo, esclusivamente in chiave antifrode, a quelle di prevenzione, di interesse molto più trasversale e indubbiamente di maggior valore. L’obiettivo non è più solo di valutare a posteriori il comportamento dell’assicurato e di comprendere cosa sia accaduto, in occasione di un sinistro che, ormai, si è verificato, ma di sfruttare tutte le potenzialità della tecnologia per cercare di evitarlo.”

Come dire, Viasat previene e protegge, l’Assicurazione rimborsa.

Per vedere l’intervista integrale di Paolo Ravicchio: https://www.youtube.com/watch?v=xILRMV31wpY

Non ci sono post correlati.