Tag Archives: gps

La Telematica Satellitare per una “missione” sempre più sostenibile

Di Marco Petrone, Vice Presidente e Direttore del Corporate Development Viasat Group

Da qualche anno è cominciato un viaggio nellʼ“industria 4.0 dellʼautotrasporto”, alla scoperta del modello di gestione che dovrà guidare le aziende che si occupano di trasporto merci e logistica in un mercato globale sempre più competitivo ma anche più sicuro, legale, sostenibile. E sul tema la telematica gioca già oggi un ruolo strategico.

Viasat Group acquisisce partecipazioni di Sherlock

Viasat Group (leader in Europa nel campo dei Sistemi di Sicurezza Satellitare) comunica di aver acquisito il 24% delle quote di Sherlock S.r.l. (startup torinese che offre una soluzione antifurto completa ed innovativa, basata sulla localizzazione in tempo reale della bicicletta) con l’obiettivo di implementare la propria offerta di prodotti legati ai servizi di securizzazione per il mercato B2C.

Un super Raid in fuoristrada ai confini del Sudamerica

Si è conclusa dopo 7600 chilometri percorsi e tre settimane di viaggio la prima tappa del raid nell’estremo del Sud America in fuoristrada. Le Toyota Land Cruiser HDJ80, utilizzate dagli equipaggi, sono state corredate per l’occasione di dispositivi satellitari Viasat per la localizzazione, protezione e assistenza. In particolare, i fuoristrada sono stati dotati di BluTrack, il nuovo dispositivo di casa Viasat autoalimentato con batterie ricaricabili, normalmente utilizzati per il tracking delle merci nei container e nei semirimorchi.

BluTrack 6.0 protegge le cose che ami

Proteggi le cose importanti e saprai sempre come ritrovarle.

Il nuovo localizzatore satellitare autoalimentato BluTrack 6.0 è ideale per auto, moto, microcar, valigie e tutto quello che ti sta a cuore.

E’ un sistema di localizzazione concepito per la protezione e il rilevamento della posizione dei veicoli. Il dispositivo è autoalimentato, ha un design compatto e integrato (16x10x4), è resistente alla polvere e all’acqua (tenuta stagna IP65) ed è dotato di QRCODE per la tracciabilità dello stesso.  Puoi localizzare il tuo BluTrack 6.0 con una semplice chiamata alla Centrale Operativa Viasat e proteggere le cose che ami in viaggio, per lavoro, nel tempo libero, dalla barca alla valigia.

Viasat Blutrack: localizzazione e tracciabilità delle merci

Nel prossimo futuro, le esigenze di localizzazione satellitare passeranno sempre di più dai mezzi alle merci trasportate. La tracciabilità dei prodotti, quindi la possibilità  di ricostruire il percorso, ad esempio, degli alimenti dai campi alla tavola, sono divenuti nel corso degli ultimi anni fattori distintivi e capaci di creare valore per la filiera agroalimentare.

Essere in grado di garantire ai consumatori la sicurezza alimentare, l’origine e la qualità dei prodotti, la sostenibilità dei processi produttivi e la coerenza della catena logistica permette di offrire al mercato trasparenza e sicurezza.

Il mondo delle Assicurazioni Telematiche si avvicina sempre di più

Se ad una polizza aggiungiamo come ingredienti il GPS e la rete cellulare avremo come risultato le Assicurazioni telematiche.  Come leggiamo su un articolo di Nicodemo Angi, pubblicato su Automotive Space, i veicoli collegati in rete possono superare in breve tempo una soglia del 5% e sarà conveniente avere un’assicurazione telematica. In questo modo chi non avrà il GPS non godrà degli sconti di chi accetta invece l’installazione di una BlackBox nel proprio veicolo.

eCall obbligatorio entro il 2015

A cura di EENA ITALIA.

Sicurezza stradale: l’Ue lancia la sfida ai paesi membri. Il sistema eCall obbligatorio entro il 2015. Obiettivi, vantaggi, come funziona, cosa è stato fatto.

Sicurezza Stradale – Siglato accordo di partnership tra Viasat Group S.p.A. e Konsumer Italia

La tecnologia al servizio dei Consumatori per contribuire alla diminuzione delle vittime della strada. Nasce Safety Card. Siglato ieri l’accordo tra le due aziende che avrà come obiettivo la sicurezza della circolazione e la protezione delle persone.

Vigili privati, non fatelo: un rimedio migliore c’è

Fermiamoli, prima che sia troppo tardi. Il governo si prepara a varare una colossale scemenza, costosa, anziché promulgare una norma di evidente, chiarissima utilità e di nessun costo per i cittadini. E’ questa faccenda degli “ausiliari del traffico per gli incidenti stradali”. Dovrebbe rientrare nelle norme di modifica al codice della strada inserite nel disegno di legge sul pubblico impiego che dovrebbe andare lunedì al Consiglio dei ministri. Ne ha parlato Affari Italiani nell’articolo di Sergio Luciano

V-Detector Viasat: un algoritmo salvavita

L’innovativa applicazione sociale consente di rilevare automaticamente eventuali movimenti o rumori anomali all’interno del veicolo, segnalando alla Centrale Operativa Viasat la situazione di potenziale pericolo (aggressione, animale rinchiuso nell’abitacolo, bambini incustoditi in auto, persone anziane colpite da malore) per attivare tempestivamente gli opportuni interventi di soccorso.