Tag Archives: Fleet Management System

10° Guida alla Sicurezza Viasat – Intervista a Domenico Petrone

Intervista a Domenico Petrone, Presidente Viasat Group, in occasione della presentazione della 10° edizione della Guida alla Sicurezza 2015.

I dieci anni della Guida alla Sicurezza chiudono idealmente i primi 40 anni di Viasat Group. Soddisfatto del risultato raggiunto?

I primi 10 anni della Guida alla Sicurezza segnano un solco importante in un percorso, quello del Gruppo Viasat (1974 – 2014), lungo 40 anni vissuti intensamente correndo sempre incontro al futuro. Grandi risultati che vanno condivisi con chi ci ha dato fiducia.

Presentata la 10° edizione della Guida alla Sicurezza Viasat

Presentata a Roma ieri, 29 aprile, in una affollata Conferenza Stampa la 10 edizione della Guida alla Sicurezza, realizzata in collaborazione con Fondazione Ania, pubblicazione divenuta un punto di riferimento per le istituzioni, le  aziende e i professionisti che si occupano di telematica satellitare.

Viasat esporta il Made in Italy

Intervista con Marco Petrone – CEO di VIASAT SERVICIOS TELEMÁTICOS

Lo sbocco ai mercati internazionali fa parte del naturale percorso di crescita delle aziende. Solitamente dopo il consolidamento sul mercato domestico le aziende di successo ampliano il loro orizzonte verso altri paesi ed altri contesti e così facendo divengono più efficienti, con maggiori dimensioni e maggiormente capaci di creare valore nel medio, lungo periodo. Nel Gruppo Viasat la crescita internazionale viene vissuta come un’opportunità ed una sfida.

Scatola nera: se non ora, quando?

Intervista a Domenico Petrone (Presidente Viasat Group)

Le tecnologie satellitari e i servizi basati sulla geolocalizzazione, in Italia come nel resto del mondo, stanno entrando prepotentemente nella vita di tutti i giorni dei consumatori. Un milione e mezzo di automobilisti virtuosi già ci sono. Sono protetti, pagano meno la polizza assicurativa, vivono con più serenità i propri spostamenti, la propria mobilità stradale. Oggi c’è la possibilità di allargare la platea dei virtuosi ma tutto dipende esclusivamente, è inutile girarci intorno, dall’obbligatorietà di installare dispositivi satellitari sulle auto.