Il 15 dicembre è stato organizzato un “click day” e i primi 500 neopatentati o giovani guidatori (18-26 anni) che dalla mezzanotte si registreranno su una pagina dedicata del sito della Fondazione ANIA, riceveranno un dispositivo che verrà installato gratuitamente sulla loro automobile. Si tratta di un sistema satellitare studiato per aumentare la sicurezza stradale, fornendo in tempo reale informazioni preventive agli automobilisti sulla potenziale rischiosità delle diverse direttrici stradali, in funzione di una serie di fattori come traffico, limiti di velocità, condizioni ambientali e metereolo­giche, strade pericolose (Red Point) e tratte ad alto rischio di incidenti, identificate grazie al progetto BlackPoint Fondazione ANIA. Attraverso un’applicazione per smartphone, poi, sarà possibile monitorare il proprio stile di guida. I dati trasmessi dal dispositivo satellitare verranno registrati e il guidatore avrà la possibilità di conoscere il suo “Indice di Rischiosità”, indicato attraverso un punteggio in scala crescente. Analizzando le proprie performance di guida attraverso l’applicazione, il giovane guidatore o neopatentato potrà così migliorare le proprie abilità al volante, contribuendo anche a far aumentare i livelli di sicurezza stradale. 

https://www.fondazioneania.it/news-358

Non ci sono post correlati.