Intervista con Gianni Barzaghi, AD BU Fleet Viasat

Sistemi telematici applicati ai mezzi pesanti per monitorare tutte le informazioni derivanti del mezzo – dai consumi allo stile di guida dell’autista e molto altro ancora – e sfruttare, in termini gestionali, l’integrazione tra dati telematici e dati informatici. Informazioni che poi vengono elaborate e messe a disposizione del fleet manager per gestire al meglio la propria attività e rendere più efficienti i processi operativi. Viasat Fleet si occupa proprio di questo … e di molto altro!

Qual è il valore strategico della connettività e della digitalizzazione nei piani di sviluppo di Viasat?
La connettività e la digitalizzazione dei processi sono gli elementi fondamentali su cui si fonda l’offerta globale di Viasat Group. Per il mondo fleet, in maniera particolare, questi due elementi rappresentano un fattore imprescindibile per apportare innovazione ed efficienza nel settore. La connettività è senza dubbio indispensabile nel veicolo per trasferire le informazioni tra i diversi attori della filiera della logistica e dei trasporti. Un veicolo connesso è una preziosa fonte di dati, ad esempio, per monitorare lo stato della merce trasportata, sia in termini di mantenimento delle caratteristiche qualitative dei prodotti sia, in maniera più semplice, per conoscerne la posizione lungo il tragitto e garantirne la consegna nei tempi previsti.

La digitalizzazione dei processi è altresì garanzia di maggior efficienza nelle fasi precedenti e successive al trasporto. Quali sono gli strumenti digitali e i servizi che oggi Viasat mette a disposizione delle aziende di trasporto per ottimizzare la loro gestione?
Viasat mette a disposizione dei propri clienti TMS – Transport Management Solutions –, una suite completa di prodotti e servizi che mette le aziende di autotrasporto in condizione di poter gestire in maniera efficace tutti i processi e le attività di fleet management: dal monitoraggio dello stato delle attività dei mezzi alla gestione in tempo reale delle posizioni, delle missioni e della messaggistica onboard, passando dai sistemi di analisi dei consumi, dello stile di guida degli autisti e lo scarico dati del cronotachigrafo, per analizzare e prevenire le infrazioni, evitando pesanti sanzioni grazie anche all’assistenza legale. Inoltre, prevede l’integrazione completa di tutti i dati raccolti con le principali piattaforme di gestione logistica, oggi presenti a livello internazionale. TMS assicura la massima sicurezza per persone, mezzi e merci, avvalendosi del network europeo di Centrali Operative 24/7 del Gruppo Viasat per la gestione degli allarmi e delle pratiche di intervento relative.

Qual è il valore aggiunto della gestione integrata e completa della flotta?
L’adozione di sistemi di fleet management porta a un risparmio di circa il 9 per cento sulle principali voci di costo che insistono sulla gestione del parco mezzi, già al termine del primo anno: dai minori consumi al miglioramento delle prestazioni generali nella gestione delle attività. Un investimento che si ripaga rapidamente, grazie alle nostre politiche commerciali che privilegiano un’offerta dove i dispositivi di bordo e i servizi sono proposti con formule a canone mensile, quindi estremamente vantaggiose per i clienti.

Quali sono le novità 2020 in casa Viasat Fleet?
Un esempio su tutti riguarda la pianificazione intelligente delle consegne e dei ritiri, un’attività che richiede l’ottimizzazione dei giri giornalieri e dello scheduling dei mezzi, nel rispetto rigoroso di tutti i vincoli legati al cliente, agli autisti, ai veicoli e ai costi. Il nostro obiettivo è supportare l’azienda per migliorare i suoi processi in ottica di risparmio ed efficienza della supply chain. Ma le novità non finiscono qui. Alla guida di un veicolo è importante osservare rigorosamente le norme del Codice della Strada per garantire la propria sicurezza e quella altrui, oltre a rispettare tutti gli adempienti previsti dalla normativa vigente, in materia di cronotachigrafo (Reg. CE 561/2014 e UE 165/2006) per le imprese di trasporto con veicoli superiori 3,5 t. In questo senso, Viasat Fleet offre ai propri clienti un ampio ventaglio di servizi di consulenza e assistenza professionale con un supporto qualificato su diversi temi, tra i quali Codice della Strada e normativa di settore, infortunistica stradale, Ispettorato del Lavoro e contrattualistica specializzata, forniti da legali ed esperti di settore.

Non ci sono post correlati.