Newsletter Viasat 41/2018

Il principio guida è lo sviluppo sostenibile, che riguarda, in modo interconnesso, l’ambito ambientale, quello economico e quello sociale. Questi sono alcuni degli argomenti che potete ritrovare nella newsletter autunnale Viasat, dove approfondiamo tematiche relative al ruolo stategico della telematica nell’ industria 4.0 dellʼautotrasporto. Inoltre si parla di Economia Circolare e Smart City con l’obiettivo rifiuti zero, grazie alla soluzione per il Waste Management by Viasat. E ancora la capacità di creare valore da parte di un’azienda dinamica e flessibile che è uno degli argomenti della lettera di Massimo Getto (VicePresidente e CFO Viasat Group) e la Sostenibilità come chiave di sviluppo aziendale di Domenico Petrone (Presidente Viasat Group), e poi trovate le nuove acquisizioni in casa Viasat e molto altro. Buona Lettura.

In questo numero della newsletter si parla di:

IL PUNTO

Alla Conquista del Waste, a cura di Luca Moretti e Gianni Barzaghi;

Viasat Group: la Sostenibilità come chiave di sviluppo, di Domenico Petrone;

IN EVIDENZA

la Telematica Satellitare per una “Missione” sempre più sostenibile, di Marco Petrone;

Viasat e Inaz: servizi di Fleet Management integrati alla Gestione delle Risorse Umane;

Know More, Do more, Be More. Ecco l’Annual Report 2017, di Massimo Getto;

Infine le recenti acquisizioni: la spagnola Detector e la portoghese TrackiT Consulting entrano nel Gruppo.

Per ricevere in anteprima gli aggiornamenti dal mondo dei sistemi info-telematici satellitari made in Italy, iscriviti qui!
http://www.viasatonline.it/subscribe_newsletter.php

Vai alla Newsletter

Se ti piace, condividi!