Intervento del Presidente di Viasat Group Domenico Petrone alla Borsa Italiana

Il Presidente di Viasat Group, Domenico Petrone, è intervenuto all’evento di presentazione alla stampa e alla comunità finanziaria, organizzato alla Borsa Italiana – Palazzo Mezzanotte di Milano lo scorso 27 aprile, dove sono state illustrate le ultime novità inerenti la strategia d’internazionalizzazione del Gruppo con particolare riferimento alla più recente e importante acquisizione completata in Polonia proprio in questi giorni. E’ stata anche l’occasione per fornire alcune anticipazioni sui dati di bilancio 2015 del Gruppo, oltre a una visione dei piani di sviluppo dell’azienda, nell’ambito del Programma Elite del London Stock Exchange, di cui Viasat Group è membro da novembre scorso. Di seguito alcuni passaggi del suo intervento.

“Nel 2015, il Gruppo Viasat ha conseguito importanti obiettivi, in Italia e all’estero, consolidando la propria crescita sulle quattro linee del proprio core-business: ovvero nel mercato della Telematica Insurance, nel settore dei Car Maker after market, nel Fleet Management, nei sistemi elettronici di Sicurezza Automotive, con la produzione di massa di Box Telematici, ma anche nel settore aeronautico militare, civile e nella domotica. Il perdurare dell’incertezza nell’andamento economico ha portato molti competitor del nostro settore ad entrare nell’orbita di realtà straniere. In controtendenza, Viasat Group ha conseguito risultati significativi, sia in termini di crescita per linee interne che per linee esterne, con una strategia di acquisizioni di target internazionali, proiettando il nostro Gruppo verso una dimensione globale”.

“Un processo annunciato nel 2014 (in occasione del festeggiamento dei primi 40 anni del nostro Gruppo) perseguito con la costituzione di una Task Force internazionale composta da Marco Petrone, Massimo Getto e da bravissimi Manager con il supporto di Nash Advisory, conseguendo una serie di newco e acquisizioni in UK, Spagna, e Romania. Nei primi mesi del 2016 sono state completate ulteriori operazioni in Portogallo, in Italia e Polonia”.

“I nostri piani di sviluppo sono concentrati in particolare su quei Paesi dove esistano presupposti di crescita importante e opportunità di sinergia tecnologica, investendo in realtà radicate sul territorio. Oggi vantiamo una presenza nei Paesi europei di maggiore interesse per la diffusione delle tecnologie satellitari, nonché in Africa e Medioriente, che ci pone tra i top players mondiali. Un’espansione che è destinata a crescere in maniera importante ancora nei prossimi anni. Con priorità strategica, continueremo a essere selettivi negli investimenti di acquisizione e nell’aumentare la nostra flessibilità operativa, sviluppando nuove soluzioni tecnologiche, sia in Italia che all’estero. Il nostro impegno nel business non può prescindere da un sistema di “governance” solido e strutturato che stiamo potenziando, con l’obiettivo di garantire a tutte le società del Gruppo quella dinamicità e quella velocità funzionale per garantire l’approccio più efficace ai diversi mercati”.

“Ci poniamo obiettivi sempre più sfidanti, basandoci su un modello organizzativo che prevede il controllo diretto di tutta la filiera del business: siamo un raro esempio di Gruppo Tecnologico capace di continuare a sognare prodotti e servizi, progettarli e produrli, diffonderli ed erogare i relativi servizi di Assistenza, Protezione e Sicurezza, utilizzando le proprie infrastrutture ed expertise Tecnologiche Telematiche Satellitari”.

“Sul fronte commerciale abbiamo introdotto soluzioni apprezzate dal mercato e nei prossimi mesi introdurremo soluzioni ancora più innovative, in linea con le esigenze dei nostri grandi clienti (compagnie assicurative, car maker, azienda di trasporto e logistica), connotandoci come Partner Telematico di eccellenza con un approccio multipaese”.

Viasat investe in innovazione, da oltre 42 anni, influenzando fortemente la nascita e lo sviluppo della Telematica Satellitare. Nell’ultimo decennio abbiamo industrializzato 14 nuove nuove piattaforme tecnologiche e con lo stesso entusiasmo abbiamo avviato progetti evolutivi verso la nuova frontiera dei Big Data e dell’Internet Of Things. Nel futuro ci attendono sfide importanti e opportunità straordinarie e Viasat Group, forte dell’esperienza e delle ambizioni, vuole continuare a essere, sempre di più, protagonista anche in quest’ultima Rivoluzione Tecnologica”.

Se ti piace, condividi!