Da sempre Viasat è sinonimo di assistenza, protezione e sicurezza per tutti i propri clienti. Nell’ambito dell’emergenza COVID19, il recente decreto del 22 marzo del Presidente del Consiglio ha adottato provvedimenti eccezionali per affrontare un’emergenza globale di portata storica. Sono previste misure senza precedenti che prevedono il blocco delle attività produttive non strategiche, la limitazione degli spostamenti e dei contatti tra le persone.

Poiché la sicurezza dei nostri dipendenti e dei loro cari è per noi sempre al primo posto, nelle ultime settimane, abbiamo deciso di introdurre un modello organizzativo, in grado di proteggere la salute dei nostri dipendenti, pur continuando a garantire un servizio affidabile e completo a tutti i nostri clienti e partner. Nella stragrande maggioranza dei casi, questi ultimi sono persone che si muovono per offrire a loro volta servizi essenziali e strategici: pensiamo agli autotrasportatori che garantiscono la consegna delle merci, alle aziende che effettuano la raccolta dei rifiuti, alle agenzie assicurative, alle officine di installazione, ma anche agli operatori sanitari, alle Forze dell’Ordine e alla Protezione Civile con i quali collaboriamo quotidianamente per assicurare l’assistenza ai nostri Clienti.

Ci sono tanti modi di fare il proprio dovere: c’è chi lo fa sul campo con un camice e chi con una divisa. Noi lo facciamo anche restando a casa per tutelare, innanzi tutto, la nostra salute, quella dei nostri cari e della comunità nella quale viviamo. I nostri operatori di Centrale Operativa H24, di Customer Service ed Help Desk del network europeo Viasat (Italia, Romania, Belgio, Spagna, Francia, Polonia, Bulgaria, Gran Bretagna e Portogallo), in alcuni casi, sono operativi dalle proprie case per continuare ad esserci per i nostri Clienti. Magari succederà che uno di loro risponda di notte e si sentirà la voce addormentata di un bambino che chiama il papà. E’ suo figlio che dorme nella stanza accanto, mentre lui fa il suo dovere da casa. Oppure potrà capitare che, mentre si è al telefono, la linea sia disturbata. Non bisogna prendersela, magari stanno lavorando da un piccolo comune che non ha la banda larga. Pur tra mille difficoltà, loro ci sono sempre, anche in questo momento. Come lo sono tutti i nostri funzionari commerciali che seguono le agenzie assicurative partner, gli autotrasportatori e i servizi di pubblica utilità, così come i colleghi di tutte le funzioni di supporto.

In un momento delicato come questo, che vede la nostra nazione far fronte a una pandemia globale, la più tragica degli ultimi 100 anni, l’impegno di tutti è quello di essere prudenti, responsabili e uniti, perché solo così ce la faremo.

Viasat è sempre con te.

#noicelafaremo #wecandoit

Non ci sono post correlati.