Due nuove acquisizioni per Viasat Group: la spagnola Detector e la portoghese TRACKiT Consulting

Viasat Group annuncia due nuove importanti acquisizioni in terra iberica – raggiungendo quota 15 dall’avvio del processo di internazionalizzazione del Gruppo intrapreso nel 2012.

Si tratta della società spagnola Detector (rilevata al 100%) e della società portoghese Trackit Consulting (partecipata al 60%). Un rafforzamento del Gruppo sul mercato della progettazione, produzione e distribuzione di prodotti e servizi telematici e IOT (Internet of Things) per l’Insurtech, il Fleet e i Big Data con una presenza, tramite le sue filiali e distributori, in oltre 50 paesi in Europa, Africa, Medio Oriente e America Latina.

Viasat Group – si legge in una nota – prosegue pertanto nel suo piano di crescita per linee esterne completando queste due nuove operazioni di M&A in ambito europeo che, aggiungendosi alla crescita organica della base Clienti sui suoi servizi tradizionali e su nuovi segmenti del vasto settore dell’IoT e dei Big Data, le ha consentito di raggiungere numeri da Top Player. Una base di oltre 700.000 veicoli connessi tra fleet management, insurance telematics e car connect, 7,6 milioni di persone connesse (tra app, dispositivi indossabili e workforce management), circa 6.500 edifici connessi, 400 città servite con sistemi di trasporto intelligente e più di 700 dipendenti.

Detector è una realtà con sede in Spagna (Madrid), fornitore di soluzioni per la telematica, la mobilità e la sicurezza con oltre 15 anni di esperienza alle spalle. Servizi innovativi studiati sulle esigenze dei propri Clienti e una importante expertise nei sistemi e nelle soluzioni per il recupero dei veicoli rubati sono le caratteristiche principali del suo portfolio.

TRACKit Consulting è, invece, una società portoghese (Setubal) con una esperienza decennale nell’offerta di servizi di consulenza per la gestione delle flotte. Forte attenzione e propensione alle esigenze effettive dei Clienti ne fanno un partner privilegiato, in grado di proporre soluzioni precise per la Localizzazione, Sicurezza, Trasporto, Catena del Freddo, Cronotachigrafo ed Ecodrive.

“A differenza della maggior parte dei competitors – commenta il Presidente, Domenico Petrone – Viasat è strategicamente posizionata sulle diverse declinazioni di servizi e prodotti che le tecnologie telematiche consentono. In Italia, dove tutto è iniziato e dove si trova l’headquarter, presidia ogni segmento di mercato, dall’insurance telematics al fleet management, dal Big Data all’IoT, dai servizi di centrale operativa h24 in ambito security, safety e assistance alle soluzioni smart cities, dalle connected people ai connected buildings. Tutte soluzioni che il Gruppo sta esportando nei Paesi laddove esiste una presenza diretta attraverso le sue controllate”.

 

Le operazioni di M&A sono state seguite dalle società di consulenza NASH Advisory, GP Bullhound ed EY.

 

SCARICA IL COMUNICATO DI DETECTOR – SPAGNA

 

SCARICA IL COMUNICATO DI TRACKIT – PORTOGALLO

 

Se ti piace, condividi!