Di Pietro Gori Direttore Area Business e Turismo NOBIS ASSICURAZIONI

Il cliente connesso è giovane. La nostra esperienza ci mostra che oggi è la clientela più giovane quella più propensa ad essere connessa tramite l’automobile. Le nuove generazioni, a differenza di quanti hanno un’età più adulta, vedono l’introduzione di nuove tecnologie come un fattore decisamente positivo. Ed anche il mercato sta recependo questa tendenza tanto è vero che molte autovetture, anche di marchi generalisti, vengono già proposte con una connessione con impianto integrato. La Scatola Nera? Non è solo una questione di sconti. I vantaggi della Scatola Nera sono chiaramente legati allo sconto che il cliente può ottenere sui premi assicurativi e fino ad oggi ci si è focalizzati principalmente su questo tipo di opportunità. Ma le Black Box sono prima di tutto dispositivi di sicurezza che forniscono un’assistenza costante durante tutto il ciclo di guida. In qualsiasi momento l’automobilista può entrare in contatto con la Centrale Operativa per ogni necessità di soccorso, di emergenza, per un consulto medico e addirittura per un aiuto nella compilazione della documentazione relativa ad un sinistro appena occorso. L’offerta di Nobis Assicurazioni. Nobis ha approcciato in modo organico il tema solo negli ultimi mesi del 2019. Viasat ci fornisce le Scatole Nere che stiamo installando su tutta la rete automotive. I primi dati, seppur ancora parziali, ci fanno notare una generale soddisfazione da parte dei clienti che beneficiano del servizio e, argomento che non dispiace affatto, anche di un costo dei sinistri leggermente inferiori alle nostre medie. I dati li condivido se … ? Dalle nostre analisi sono anche in questo caso i clienti più giovani, o chi utilizza l’auto per effettuare molti chilometri l’anno, i più disponibili a condividere i dati generati delle Scatole Nere a fronte dei servizi di sicurezza e assistenza generati dal dispositivo satellitare. La peculiarità di Nobis è quella di proporsi come interlocutore unico per il cliente in quanto, oltre alle attività assicurative tradizionali, è in grado di gestire tutti i servizi e le procedure di assistenza tramite la propria Centrale Operativa, attiva h24, con servizio medico “on duty”.

Non ci sono post correlati.