Allerta Sicurezza

L’evoluzione tecnologica dell’antifurto ha un ruolo decisivo, e quello satellitare rappresenta l’avanguardia nella lotta ai furti d’auto. In alcuni casi, quando l’organizzazione criminale è ben strutturata, può dotarsi di apparecchiature sofisticate in grado di contrastare l’antifurto e perciò diventa più complicato ostacolarle.

Esiste un sistema chiamato Jammer (disturbatore di frequenze), vietato dalla legge e utilizzato in campo militare e di pubblica sicurezza, che disturba il segnale GSM e GPS e impedisce ai dispositivi satellitari di trasmettere.  E’ uno strumento utilizzato per impedire ai telefoni cellulari di ricevere o trasmettere segnali. I Jammer sono utilizzati principalmente in luoghi ove l’uso dei cellulari o di comandi a distanza su frequenza possono rappresentare un immediato pericolo.

Le soluzioni satellitari di casa Viasat sono particolarmente evolute e dotate di sistemi anti-Jammer. Per attivare il piu’ prontamente possibile l’allerta per un’azione di Jamming in corso sui mezzi , Viasat ha reso disponibile una soluzione  sofisticata di monitoraggio  automatico disponibile con il Servizio Alta sicurezza.

Il servizio ALTA SICUREZZA Viasat è un insieme di funzionalità che hanno l’obiettivo di contrastare il fenomeno delle rapine ai mezzi di trasporto che, sempre più spesso, vengono attuate con l’utilizzo di Jammer. L’Alta Sicurezza è una funzione di tutela che si basa sul monitoraggio passivo e proattivo di anomalie funzionali (fuori percorso, soste e apertura portelloni non previsti, ecc) che possono accadere durante un tragitto di un mezzo per il quale è stato attivato questo servizio.

Si tratta di un pacchetto opzionale di Viasat Fleet  Solutions proposto con due differenti tipologie:

ALTA SICUREZZA CENTRALE OPERATIVA GLOBAL – gli allarmi vengono gestiti da un operatore specializzato della Centrale Operativa Viasat;

ALTA SICUREZZA SELF – gli allarmi vengono indirizzati al Cliente tramite email e notifiche sulla WebConsole.

La nuova funzionalità ALTA SICUREZZA si contraddistingue per la semplicità e l’autonomia di gestione da parte del gestore di flotta. Egli può impostare sin dall’inizio il VIAGGIO SICURO (creazione e assegnazione percorsi per la gestione del FuoriPercorso), un itinerario obbligato per il mezzo scelto nell’ambito di orari definiti, e ricevere un allarme di fuori percorso o rientro percorso che gli indicano eventuali anomalie del veicolo registrate durante il tragitto.

Inoltre può continuare a monitorare le anomalie di viaggio (soste a motore acceso non previste, fermate con spegnimento del mezzo non previste, apertura dei portelloni non prevista) durante tutto il viaggio.

Per saperne di più sulle soluzioni Viasat Fleet       Clicca qui
 Nuova WebConsole Viasat Fleet: l’evoluzione del trasporto   Guarda il video 

 

Se ti piace, condividi!