Viasat sarà presente a Smart Mobility World 2015

Il tempio indiscusso dell’automobile, l’Autodromo di Monza, ospiterà dal 28 al 30 ottobre, l’edizione 2015 di Smart Mobility World manifestazione europea dedicata alla mobilità smart collettiva e individuale, dai veicoli intelligenti, sicuri e sostenibili alle infrastrutture che rendono il traffico e il parcheggio sempre più fluido e accessibile. Conferenze internazionali, convegni e aree espositive, opportunità di incontri tra imprese e una zona experience che consentirà di provare sulla pista dell’autodromo e ai box i veicoli già disponibili sul mercato: tutto questo è Smart Mobility World.

La tre giorni di appuntamenti sbarca nel Tempio della Velocità grazie ad un accordo di partnership tra gli organizzatori, ClickUtility Team e Innovability, e l’Autodromo, che con questa iniziativa rilancia il suo ruolo di punto di riferimento per l’innovazione a tutto tondo nella mobilità.

All’evento sarà presente anche Viasat con la sua offerta legata al settore del Fleet , soprattutto le soluzioni più innovative rappresentate dalle App Viasat Fleet Driver e Viasat Fleet Manager, e progetti innovativi legati alle tematiche dei Big Data ed Internet of Things.

Insieme a Viasat (Area Espositiva stand 111), sarà presente anche Wind, suo partner tecnologico per quanto riguarda la connettività e telecomunicazione tra i dispositivi che costituiscono la proposta telematica satellitare.

L’experience è uno dei fiori all’occhiello di SMW edizione 2015. Sarà infatti possibile verificare in prima persona le prestazioni e le funzionalità delle più innovative auto ad elevata sostenibilità, dal loro comportamento di guida alle dotazioni di sicurezza attiva e di ausilio al conducente, fino alla connettività e all’infotainment. Il parco auto disponibile copre l’intera gamma di dimensioni e prezzi, dalla city car alle supercar, tutte pronte a dispensare informazioni ed emozioni nella cornice unica dell’Autodromo per antonomasia. Altri argomenti “caldi” trattati da SMW saranno la sicurezza attiva e passiva, i veicoli connessi in rete, oggetto anche della conferenza internazionale ad accesso ristretto Connected Automobiles, la logistica urbanagreen”, le infrastrutture per la smart city in movimento e i pagamenti digitali per la mobilità, le tecnologie per la riduzione delle emissioni dei motori a combustione interna.

Lo scorso anno Smart Mobility World ha visto oltre 3.500 operatori professionali accreditati, 152 tra sponsor, espositori e partner, 230 relatori e 36 convegni, oltre 700 test drive su auto green e oltre 75 giornalisti accreditati dodici mesi, rassegna stampa di oltre 2.000 articoli tra carta, blog, siti web, social network e tv. L’evento ha inoltre accolto buyer provenienti da 18 Paesi: Algeria, Azerbaijan, Brasile, Cina, Corea del Sud, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Germania, Giappone, Giordania, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Spagna, Svezia, Turchia e USA.

Smart Mobility World si svolgerà nella settimana conclusiva del semestre di Expo 2015 e questa contemporaneità favorirà sicuramente l’aumento di visitatori internazionali ed italiani che uniranno la partecipazione all’evento con un visita di Expo 2015 nelle giornate che precedono la cerimonia di chiusura.

Maggiori informazioni su: www.smartmobilityworld.net

Maggiori informazioni sull’offerta Viasat Fleet: http://fleet.viasatonline.it/

 

Se ti piace, condividi!