Viasat Group punta forte sulla ricerca

Di Marco Annoni, Amm. Delegato Vem Solutions

Tra i tanti pregi che ha il nostro Paese, uno è certamente quello di essere considerato “Campione” della telematica mondiale. Nei prossimi anni assisteremo a uno sviluppo esponenziale dei sistemi info-telematici che cambieranno radicalmente il paradigma della mobilità dei mezzi e delle merci. È questa una grande opportunità per il progresso e l’innovazione del nostro Paese con tutti i benefici che ne potrebbero derivare in termini di crescita economica, di competenze professionali e, quindi, occupazionali.
Oggi, nonostante la spinta dell’evoluzione tecnologica, il mercato vede ancora l’affermazione di sistemi che hanno come minimo denominatore comune le tecnologie tradizionali dei dispositivi satellitari (modulo di comunicazione GSM/GPRS 2G/3G, modulo GPS e accelerometro triassiale). A queste si aggiungono altre componenti utili a renderle più performanti nell’erogazione di particolari servizi a valore aggiunto, come Giroscopio, Bluetooth Standard e Low Energy (quest’ultimo dedicato esclusivamente alla trasmissione dati), videocamere, sensori (volumetrici, magnetici, ecc.), Wi-Fi (particolarmente importante per asservire il dispositivo, se dotato di modulo di comunicazione 4G LTE, come hot spot wifi all’interno del veicolo).
Sul versante della tecnologia mobile sono stati definiti alcuni standard che condizioneranno le scelte tecnologiche future. In particolare, sulla banda licenziata, il Narrow Band IoT (NB IoT, 4G-5G) e nell’ambito degli ITS (Intelligent Transport System) per V2X (comunicazione Veicolo-Veicolo, Veicolo-Infrastruttura, Veicolo-IoT).
Da sempre il Gruppo Viasat ha puntato sull’innovazione tecnologica per vincere la sfida competitiva sul mercato della telematica satellitare, investendo oltre 2 milioni l’anno. La scelta e la combinazione di queste tecnologie è fondamentale per dare impulso a una nuova fase di espansione e di crescita, grazie anche alle maggiori capability di progetto presenti nelle diverse società del Gruppo in Italia, Spagna, UK, Portogallo, Romania, Polonia e Belgio. In questo senso, siamo un raro esempio di Gruppo tecnologico capace di Progettare, Produrre e Commercializzare Prodotti e Servizi sui mercati di riferimento: Telematica Insurance, Car Maker & After Market, Fleet Management, Sicurezza, Automotive e Domotica.
Il mercato dell’ICT per il mondo dei trasporti e della mobilità è, quindi, una “Grande Occasione”. Nel futuro ci aspettano scenari fino a poco tempo fa inimmaginabili.
La mobilità diverrà sempre più rapida, economica, ecosostenibile, condivisa: sarà un habitat perfetto per la Telematica Satellitare. E Viasat sarà un Gruppo internazionale impegnato nella sfida di diffondere le proprie tecnologie nel mondo.

Salva

Salva

Salva

Salva

Se ti piace, condividi!