Viasat Group punta forte sulla ricerca

Di Marco Annoni, Amministratore Delegato VEM SOLUTIONS

Tra i tanti pregi che ha il nostro Paese, uno è certamente quello di essere considerato “Campione” della telematica mondiale. Nei prossimi anni assisteremo a uno sviluppo esponenziale dei sistemi info-telematici che cambieranno radicalmente il paradigma della mobilità dei mezzi e delle merci. È questa una grande opportunità per il progresso e l’innovazione del nostro Paese con tutti i benefici che ne potrebbero derivare in termini di crescita economica, di competenze professionali e, quindi, occupazionali.
Il mondo della telematica veicolare è in costante evoluzione sia in termini di domanda di servizi innovativi che di tecnologie. Il concetto di veicolo connesso con l’ambiente circostante (veicoli, infrastruttura stradale, centri servizio, …ecc.) sta diventando sempre più una realtà al fine di rendere il suo uso più sicuro, efficiente ed ecosostenibile.
La Commissione Europea ha accelerato questo processo con la pubblicazione di linee guida, raccomandazioni e interventi normativi che hanno portato alla definizione del piano di Azione ITS (Intelligent Transport Systems) che utilizza la tecnologia ICT per far comunicare i veicoli e sviluppare i nuovi servizi che stanno gradualmente trovando attuazione nei vari paesi Europei, con soluzioni che sono concepite per interlavorare a livello Europeo.
Come in ogni campo di applicazione delle tecnologie di telecomunicazione, il ruolo del processo di standardizzazione è fondamentale per creare le condizioni per una reale interoperabilità delle soluzioni a livello Europeo e ha un ruolo primario di abilitatore.
L’eCall, il servizio di chiamata di emergenza veicolare che sarà obbligatoriamente installato sui nuovi modelli di veicoli omologati, a partire dalla primavera del 2018, costituirà plausibilmente il passaggio definitivo verso l’adozione pervasiva di dispositivi telematici a bordo dei veicoli e si andrà ad affiancare alle altre soluzioni già disponibili per la gestione flotte come, ad esempio, il telepedaggio, i servizi assicurativi, la navigazione.
Le nuove sfide per lo sviluppo di servizi telematici abilitati dal paradigma del veicolo connesso riguarderanno i sistemi a supporto della sicurezza abilitati dalla comunicazione diretta tra veicoli V2V (vehicle-to-vehicle) o, più in generale, tra il veicolo e l’ambiente circostante (e.g. infrastruttura stradale intelligente, pedoni, ciclisti, motociclisti, …ecc). Si parla appunto di comunicazione V2X per indicare come il veicolo diventerà sempre più parte integrante di un universo di oggetti intelligenti che comunicano e cooperano tra loro, con un differente livello di coinvolgimento umano. L’evoluzione naturale sarà verso la guida autonoma nella quale la probabilità di incidenti viene minimizzata grazie alla capacità del veicolo di “interpretare” la realtà circostante e muoversi in sicurezza. L’altro settore di probabile espansione sarà quello a supporto della mobilità ecosostenibile (mobilità elettrica, Mobility as a Service, ….ecc.)
In Viasat Group, VEM Solutions è la struttura che si focalizza sull’attività di R&D e sull’innovazione. La missione primaria è quella di identificare e sviluppare soluzioni innovative che possano portare un vantaggio competitivo alle aziende del Gruppo, senza escludere la possibilità di cooperazione con altre aziende leader della filiera. L’innovazione nel settore dell’ITS e della telematica è uno degli elementi fondamentali per ottenere uno sviluppo continuativo del business ed una evoluzione dell’offerta in grado di rispondere alla domanda in costante evoluzione.
Questo diventa particolarmente importante in un momento in cui il Gruppo Viasat si sta espandendo per offrire servizi telematici ad un numero crescente di mercati nazionali che possono manifestare dinamiche, priorità, normative locali ed esigenze diverse.
Nel medio termine, la presenza del Gruppo in differenti Paesi e mercati costituirà certamente un punto di forza ed un vantaggio competitivo rispetto ad altri TSP focalizzati principalmente sul mercato nazionale.
Al fine di sfruttare questo potenziale è fondamentale individuare le sinergie tra i vari mercati e le soluzioni attualmente a catalogo al fine di razionalizzare l’evoluzione dell’offerta tramite l’armonizzazione dell’offerta a livello di Gruppo, con evidenti benefici in termine di ottimizzazione dei costi e globalizzazione della proposta di servizio. E VEM Solutions intende continuare a giocare un ruolo primario in questo campo.

Se ti piace, condividi!