La telematica fa risparmiare: bando per l’Innovazione del Terziario

In vista di Expo 2015, Regione Lombardia e le Camere di Commercio di Brescia, Cremona, Lecco, Milano, Monza e Brianza, Varese, nell’ambito degli impegni assunti nell’accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, hanno lanciato un bando per sostenere i processi di innovazione delle imprese del terziario per favorire una maggiore efficienza e competitività del sistema economico terziario. Il bando finanzia, tramite l’erogazione di contributi a fondo perduto, lo sviluppo di progettualità innovative che prevedono l’adozione di servizi avanzati e qualificati da parte delle imprese del terziario, anche attraverso la valorizzazione dei prodotti offerti dalle start up.

Tra gli ambiti previsti spiccano le misure d’intervento “Extended enterprise” che contemplano “Soluzioni e sistemi digitali a supporto dei processi logistici e di filiera e a garanzia della tracciabilità ed originalità dei prodotti”, quali, tra l’altro, sistemi di tracciabilità della merce con particolare riguardo ai prodotti della filiera agroalimentare. In questa categoria rientrano gli investimenti relativi all’adozione di sistemi telematici satellitari per le flotte di autotrasporto merci che, è bene ricordare, possono moltiplicare i vantaggi grazie agli importanti risparmi che le aziende possono conseguire in termini di abbattimento dei costi operativi e nel miglioramento dei livelli di servizio.

Viasat Fleet, da sempre a fianco delle aziende di autotrasporto italiane per diffondere la cultura della telematica, auspica che tali interventi a sostegno delle aziende possano accelerare il processo di innovazione del comparto dell’autotrasporto merci nazionale, fondamentale per la crescita e lo sviluppo dell’intero settore e, conseguentemente, dell’economia del Paese.

Le risorse stanziate per il finanziamento della misura ammontano complessivamente a 1.828.450,00 euro (1.071.850,00 euro regionali e 756.600,00 euro camerali), ripartite a livello provinciale. La scadenza per la presentazione delle domande è il 26 giugno 2014.
Per maggiori info.

Se ti piace, condividi!