Il reso,atto finale del processo di qualità del prodotto

La procedura di reso del terminale è il momento “finale” del processo e chiude il ciclo di vita del prodotto. La Dealer Station, che monitora la “posa in opera” dei terminali e il loro funzionamento nel tempo, si accerta, alla fine, che la centralina faccia ritorno in quei laboratori dove è stata realizzata e dove sarà fatta un’ultima analisi e studio del suo “comportamento”. Affinché questo accada è necessario che l’installatore segua una precisa procedura in Dealer Station che permetterà di accertare il guasto e, qualora fosse impossibile un intervento da remoto, di autorizzare il reso della centralina o di un accessorio non funzionante.

Nel Menù area Servizi, Modulo di reso, l’installatore deve inserire la sua richiesta di reso specificando, nel dettaglio, i componenti e le anomalie riscontrate. La richiesta sarà analizzata e lavorata da un gruppo di tecnici specializzati che, una volta accertata il mancato funzionamento del pezzo indicato, procedono con l’autorizzazione al reso. L’installatore, nelle sua area riservata può verificare lo stato delle singole richieste effettuate e la data di avvenuta spedizione di quanto chiesto in sostituzione.

Ogni pezzo reso viene poi analizzato e studiato nei laboratori al fine di verificarne lo stato e, per il continuo miglioramento del prodotto, viene segnalata l’eventuale correzione da apportare in produzione.

Se ti piace, condividi!