Flotte aziendali: i costi crescenti della non sicurezza

Un recente articolo di Pietro Teofilatto pubblicato su Fleet Magazine , fa il punto su come la  sicurezza per le flotte aziendali non sia legata solo alla tutela del driver, ma anche all’aspetto dei costi.  Oggi la Safety è sempre più un aspetto di fondamentale importanza per le società di renting e i loro clienti.  Vediamo quali sono le iniziate  in programma …
Le spese legate agli incidenti sono in costante crescita, 450.000 sinistri registrati negli ultimi anni. Per contribuire a contrastare tale situazione, Fleet Manager e società di noleggio devono far partire ogni meccanismo utile, sia con l’adozione di tecnologie di sicurezza e di sistemi telematici, sia con iniziative miranti all’educazione stradale in senso ampio.

Recenti indagini evidenziano come anche le iniziative mirate al singolo driver, al fine di migliorare lo stile di guida personale, con ritorni positivi sui costi finali della mobilità.Quindi coinvolgere il driver si presenta come un utile e opportuno strumento per modificare positivamente le loro abitudini e soddisfare gli obiettivi in materia di sicurezza, portando a un miglioramento della gestione delle flotte aziendali.

L’eventuale installazione sui veicoli noleggiati di dispositivi telematici per la gestione degli aspetti legati alla prevenzione dei rischi che al controllo operativo della flotta è poi ulteriore elemento per aumentare l‘efficienza dei servizi di noleggio.

Prendendo spunto dall’articolo  possiamo dire che in un prossimo futuro la telematica satellitare sarà strumento a servizio dell’efficienza aziendale.  Uno dei principali criteri che oggi guida le scelte dei responsabili della gestione flotta è la ‘governance dei costi‘. La telematica satellitare  a bordo veicolo, installando dispositivi come le black box, è sicuramente una delle tendenze che i Fleet Manager stanno assecondando per contenere i costi, migliorare l’efficienza e garantire la massima sicurezza.

Le soluzioni che Viasat propone per il settore Car Rent consentono ai Fleet Manager di tenere sotto controllo i dati rilevati dai dispositivi di bordo, monitorando quei fattori che possono incidere sull’efficienza operativa, sul risparmio, sulla sicurezza e su una maggiore consapevolezza dei guidatori rispetto ai comportamenti da tenere al volante.

Per leggere l’intero articolo Clicca qui

Per maggiori informazioni sul settore Flotte Aziendali Viasat Clicca qui

 

 

 

 

Se ti piace, condividi!