Ecomondo 2017: Viasat presenta le novità della piattaforma Siunet

Viasat – eccellenza europea nei sistemi satellitari integrati a moderne tecnologie telematiche e IoT – sarà presente alla Fiera Ecomondo 2017 di Rimini, da martedì 7 a venerdì 10 novembre (Pad. C7 Stand n. 32), per presentare tutte le novità della piattaforma software SIUNET, proposta con sempre maggior successo da DATAMOVE, società del Gruppo Viasat. Una suite multicanale ideale per il monitoraggio e certificazione dei servizi, organizzazione delle attività e customer care, nell’ambito del mondo dei servizi di igiene ambientale, che già oggi viene utilizzata per la gestione dei servizi di oltre 400 comuni per un bacino di circa 7 milioni di utenze.
“L’ultimo traguardo raggiunto – spiega Gianni Barzaghi, CEO di Datamove – ci vede proporre sistemi integrati per la gestione dei dati relativi al metering per servizi di tariffazione puntuale. Nel corso del prossimo anno saremo tra i pochi player a garantire una filiera di gestione del dato compliant con le normative legate alla conservazione digitale dei dati. Il nuovo percorso, dettato dall’introduzione del DM Ambiente 20.04.17, vedrà l’obbligo di poter disporre di questo requisito per poter operare con soggetti pubblici. Per questo motivo ottenere la certificazione diventa strategicamente importante anche in una prospettiva a breve termine”. “Abbiamo individuato soluzioni innovative fuori dagli schemi tradizionali – aggiunge Massimo Getto, Vice Presidente e CFO di Viasat Group – che possano conciliare crescita, occupazione e sostenibilità ambientale. E utilizzando l’IoT (Internet of Things), ovvero una rete di dispositivi e sensori, grazie ai quali, comunicando l’uno con l’altro e tutti insieme con una Centrale Operativa, sarà possibile aiutare le società operanti nel mondo dei servizi di waste management a incrementare l’efficienza e ridurre i costi, permettendo così alle città di essere più green. È una nuova concezione dei servizi per i cittadini, i quali si aspettano di poter disporre di informazioni certe sulle attività eseguite, sui servizi previsti nel proprio comune, nella propria via, sulle variazioni, su come poter meglio differenziare i rifiuti o semplicemente segnalare qualcosa che non va. E ci si aspetta che tutte queste informazioni passino attraverso gli attuali sistemi di comunicazione, quali smartphone e tablet”.
Ecomondo ospiterà anche il convegno “Tariffa ed economia circolare” (venerdì 10 novembre, ore 9.00, Sala Abete), organizzato dal GRUPPO ANTHEA e OPERATE, dove si parlerà dell’importante questione dei requisiti dei sistemi informativi nell’ambito della gestione dei processi di misurazione, sicurezza, infrastrutture e conservazione dei dati. Interverranno, tra gli altri, Massimo Getto (Vice presidente e CFO di Viasat Group) e Gianni Barzaghi (CEO di Datamove). In occasione dell’evento sarà distribuita gratuitamente e in anteprima la nuova edizione della Guida alla Sicurezza. Si tratta del secondo numero di quest’anno per i 30 anni di Viasat, interamente dedicato ai temi del fleet con un importante focus sui temi del “waste management”.
Ecomondo è la più importante manifestazione italiana nel segmento del recupero e riciclo di tutti i materiali e intende potenziare le sezioni espositive: ciclo dell’acqua e qualità dell’aria, bonifiche, ciclo completo del rifiuto e imballaggio, rischi e sicurezza. Verrà inoltre sviluppata l’area espositiva dedicata alle istituzioni. In mostra: i progetti, le politiche, i piani di intervento di comuni, provincie, regioni ed enti.
Vi aspettiamo!

Se ti piace, condividi!