Corso Andaf: lezione di Massimo Getto, CFO di Viasat Group

In programma per il 13 Febbraio 2015 a Milano il corso Andaf, a tema Bilancio delle PMI. I docenti saranno Marco Allegrini, professore ordinario di Economia Aziendale all’Università degli Studi di Pisa, e Massimo Getto, Vice Presidente e CFO Viasat Group Spa.

Il bilancio come strumento per la creazione di valore in azienda. E’ proprio questa una delle motivazioni che hanno permesso al Gruppo di  vincere, nel 2009, l‘Oscar del Bilancio. Premio che viene conferito a quelle aziende che hanno saputo rendere i loro bilanci strumenti vivi per affrontare le sfide dell’economia, dimostrando che trasparenza, volontà di comunicare e chiarezza della loro mission sono condizioni irrinunciabili.

Il 1 dicembre 2014 presso la Borsa Italiana a Milano, Viasat Group è  stata nuovamente selezionata tra le finaliste del premio Oscar di Bilancio nella sezione Medie e Piccole Imprese non Quotate, premio promosso ed organizzato da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

In passato la piccola e media impresa italiana era solita considerare il bilancio come un mero obbligo di legge, e i documenti si limitavano a riportare solo quanto espressamente previsto dalle norme, in maniera molto sintetica e ripetitiva.
Questa logica è oggi superata e le imprese di maggiori dimensioni hanno invece iniziato a interpretare il bilancio annuale non più come un mero obbligo civilistico, ma come moderno strumento di comunicazione.

Il corso si propone di dare un contributo al CFO in questo percorso virtuoso volto a dare sistematicità e metodo alla redazione del rendiconto. Lo fa affrontando anche casi concreti, presi dalla realtà aziendale, su cui discutere e confrontarsi. Il tutto per arrivare a un “bilancio da premio”.

Viasat Group redige il Bilancio Sociale, contestualmente al suo Annual Report, considerato come lo strumento più indicato per dare visibilità alle domande e alla necessità di informazione e trasparenza del proprio pubblico di riferimento. Rappresenta per il Gruppo la certificazione del proprio profilo etico, l’elemento che legittima il ruolo aziendale, non solo in termini strutturali ma soprattutto morali, agli occhi della comunità di riferimento, un momento per enfatizzare il proprio legame con il territorio, un’occasione per affermare il concetto di impresa come “buon cittadino“.

Non ci sono post correlati.

Se ti piace, condividi!